Etichette

venerdì 29 settembre 2017

Memorizzare, Caricare e Lanciare incantesimi

Sistema Magico Variante per AD&D 1a edizione (e simili)
  • MEMORIZZARE
    • Gli incantesimi vengono memorizzati dopo 1 notte di sonno e con 15 minuti di studio per livello dell'incantesimo [1].
    • La memorizzazione è permanente fino a che non viene cambiata.
    • La memorizzazione non è sufficiente a lanciare gli incantesimi.
  • CARICARE
    • Un mago dispone di 30 punti di Energia Magica al giorno [2].
    • Un punto di Energia Magica carica un livello d'incantesimo [3].
    • Caricare gli incantesimi richiedi 3-5 (1d3+2) minuti di concentrazione.
    • Gli incantesimi restano carichi finché non vengono usati
  • LANCIARE
    • Un incantesimo caricato si può lanciare secondo le normali regole di uso degli incantesimi.
    • Una volta attivato l'incantesimo resta memorizzato ma non è più carico, per utilizzarlo nuovamente l'incantesimo deve essere nuovamente caricato [4].

Esempio

Ermete mago di 3' livello può memorizzare 2 incantesimi di 1' livello e 1 incantesimo di 2' livello, ha memorizzato Sonno e Dardo Incantato (di 1' livello) e Levitazione (di 2' livello) e al momento sono tutti energizzati. Il gruppo incontra un gruppo di coboldi ed Ermete lancia "Sonno" addormentandoli tutti raggiunta un area sicura Ermete si concentra per 4 minuti e energizza nuovamente Sonno (ora ha 29 punti di energia magica restanti).

NOTE

[1] queste regole si rivolgono sopratutto ai giochi vecchia scuola quali AD&D 1a edizione, OSRIC, Labyrinth Lord, D&D BECM (o la rules cyclopedia) e simili.
[2] il valore naturalmente può essere diverso a seconda del tipo di campagna (vedi Varianti sotto), 30 è un valore basato sul fatto che teoricamente un mago nelle vecchie edizioni poteva memorizzare anche per 12 ore (48 livelli di incantesimi) e che dalla 3' edizione in poi il mago recupera TUTTI i suoi incantesimi dopo 1 notte di sonno e un po' di studio/meditazione. Dunque 30 punti è un valore tutto sommato limitante che però tende a limitare solo i maghi di alto livello dando ai maghi di basso livello più incantesimi al giorno.
[3] dunque con 30 punti si possono ricaricare 30 livelli di incantesimi, ovvero 30 incantesimi di primo livello, oppure 15 di 2', o 10 di 3' ecc. Oppure 3 incantesimi di 1', 3 di 2', 3 di 3' e 3 di 4'.
[4] questo significa che esattamente come con le normali regole di memorizzazione se un'incantatore vuole utilizzare più volte lo stesso incantesimo nello stesso incontro/combattimento deve averlo memorizzato e caricato più di una volta (nell'esempio precedente se Ermete avesse voluto usare 2 volte Sonno non avrebbe dovuto farlo se non precedentemente memorizzando, e caricato, 2 volte Sonno e 1 volta Levitazione).


Varianti

Come detto nella nota [1] il numero di punti di energia magica (30) è stato calcolato considerando che un mago di alto livello poteva memorizzare al massimo un 40-50 livelli di magia (4 livelli per ora, in 10h può memorizzare 40 livelli) e leggermente ridotto per tener conto della maggiore flessibilità.
Naturalmente agendo su questo valore si può controllare molto il livello di magia che si vuole.

Razziale: l'Energia magica dipende dalla razza, Elfi 35, Umani 30, Nani 25
Livello: l'Energia magica dipende dal livello, 10+1/livello
Livello 2: 5+2/livello
Razza e Livello: 10+1/livello + mod razziale (elfi +3, nani-3)
Classe: incantatori puri 30, bardi e illusionisti 20, paladini e ranger 10

Mondi a bassa magia: ricaricare richiede 2 punti di energia per livello d'incanto
Mondi a bassissima magia: ricaricare richiede 3 punti di energia per livello d'incanto
Mondi con magia diffusa: raddoppiare i punti di Energia Magica disponibili al giorno
Mondi con magia preponderante: triplicare i punti di Energia Magica al giorno

Zone a bassa magia: solo in alcune zone ricaricare richiede 2 punti energia per livello
Zone ad alta magia: solo in alcune zone ricaricare richiede la metà dei punti (con 1 punto si ricaricano 2 livelli di incantesimi)

Dark Sun Tribute (aggiunta 2017/10/04)
Defiler: l'incantatore può ricaricare istantaneamente distruggendo la vegetazione e rendendo sterile il terreno per 10'xLivelli ricaricati (se ricarica 30 livelli distrugge tutto nel raggio di 300')
Preserver: deve impiegare 10 minuti per ricaricare

Unlimited Mana Tribute (aggiunta 2017/10/04)
Le regole "Unlimited Mana" si riferiscono al sistema di gioco di GURPS e apparvero per la prima volta nel numero 9 della rivista Pyramid (che acquistai in Australia durante il viaggio di nozze, mentre noto che sul sito viene riportato il 1 ottobre come data di pubblicazione che è il mio compleanno :)), per fortuna le regole sono liberamente disponibili online: Unlimited Mana.
La differenza fondamentale per questa regola è che invece di disporre di 30 punti, ogni volta che si ricaricano gli incantesimi si aumenta il Prezzo della Magia di 1 punto per livello di incantesimo ricaricato. Quando si va oltre i limiti consentiti cominciano a succedere cose brutte. Nell'ottica di questo regolamento ragionando sempre sul 30 come numero di incantesimi ricaricabili al giorno il limite oltre cui avvengono cose brutte è 30, mentre la ricarica giornaliera è 30 (cioè ogni giorno il Prezzo della Magia diminuisce di 30 punti). Ma cosa succede se si supera il limite di 30 del prezzo della magia? Beh per non appesantire ulteriormente questo articolo si usi la tabella della calamità in calce all'articolo indicato aggiungendo +1 per ogni punto oltre il limite raggiunto (in GURPS si tira +1/5 punti ma la magia è differente).
NOTA (2017/10/05): In realtà mentre un limite di 30 e una ricarica di 30 è più simile al sistema proposto per restare in linea con l'idea dell'Unlimited Mana è consigliabile pensare ad un limite di 50 ed una ricarica giornaliera di 10, ma anche limite 45 e ricarica di 15 è valida come soluzione.

MIX di Varianti (2017/10/05): ovviamente si può anche pensare di fare un misto di queste varianti per dare esattamente il sapore desiderato al sistema magico.

Insomma il sistema acquista una certa flessibilità senza essere modificato in modo eccessivo dato che di fatto gli incantesimi funzionano esattamente come prima, quello che viene cambiato è come ritornano ad essere disponibili.

Oggetti Magici

Se si vuole procedere a piccoli passi si può prima provare il sistema con degli oggetti magici.

Anello di Rary l'Apprendista
Questo magico anello opera di Rary (il mago famoso per il suo incantesimo di Mnemonic Enhanchement), ha 10 cariche giornaliere, ogni carica può essere usata per ricaricare un livello d'incanto e al massimo può ricaricare incantesimi di 3' livello.
Questo anello una volta indossato non si può togliere se non con una Rimuovi Maledizioni lanciato almeno da un incantatore di 11' livello, questo perché una volta indossato l'anello non permetterà di utilizzare gli incantesimi normalmente ma solo con le regole "Memorizzare, Caricare e Lanciare".

Anello di Rary il Mago
Come il precedente ma con 20 cariche giornaliere e massimo 6' livello. Il rimuovi maledizioni necessario a rimuovere l'anello deve essere lanciato da un incantatore di almeno 13' livello.

Anello di Rary l'Arcimago
come il precedente ma con 30 cariche giornaliere e massimo 9' livello. Il rimuovi maledizioni necessario a rimuovere l'anello deve essere lanciato da un incantatore di almeno 17' livello.

Note di progetto

Questo sistema nasce dal continuo rimaneggiamento del sistema magico sempre sull'assunto di cambiamenti minimi ma profondi. In particolare riflettendo sugli ultimi sistemi proposti (vedi Ricarica Magica Continua e in generale tutti gli articoli etichettati come Vanciano) e in particolare sulle critiche ricevute (la più comune era "ma chi tiene conto così precisamente del tempo in gioco") ho pensato di cambiare ulteriormente approccio e devo dire di essere ancora più soddisfatto del risultato.

AGGIUNTA 2017/10/04: mentre scrivevo l'articolo pensavo naturalmente alle regole varianti di D&D 3.5 note come Recharge Magic ma avevo dimenticato di segnalarlo. Rispetto alle regole "Recharge Magic" che sono considerate "high-powered" la versione presentata qui è molto più contenuta e per certi versi molto limitante per gli incantatori che possono preparare più di 30 livelli di incantesimi al giorno (ossia è limitante per i maghi di 10 livello o più) ma allo stesso tempo li rende più flessibili e leggermente più potenti ai livelli inferiori.

In particolare mi sento più soddisfatto perché questo sistema non utilizza il sistema dello stregone e quindi è utilizzabile in modo più diretto nei sistemi "vecchia scuola" e senza modificare alcuni assunti di base (scelgo di essere più versatile memorizzando incantesimi diversi o più incisivo in determinate situazioni memorizzando più volte lo stesso incantesimo).

Il sistema per certi versi è più semplice perché gli incantesimi Memorizzati e Carichi funzionano esattamente come gli incantesimi nel sistema classico "Lancia e dimentica", e quindi il giocatore dell'incantatore deve ricordare solo il funzionamento degli incantesimi scelti.

Allo stesso tempo il sistema opera un bilanciamento tra maghi di alto livello e basso livello dando qualche opzione in più a quelli di basso livello e conservando i limiti che quelli di alto avevano nelle prime edizioni (un mago di 25' livello in AD&D per memorizzare tutti i suoi incantesimi necessità di 3-4 giorni di studio, allo stesso tempo in questo sistema un mago di 25' avrebbe bisogno di 9 giorni di caricamenti... naturalmente se si vuole si può incidere sui tempi modificando i punti di energia magica disponibili secondo le varianti suggerite o altre facilmente sperimentabili).

Infine potendo operare sul totale di Energia Magica si può modellare in maniera più diretto il livello di magia della campagna.

NOTA (2017/10/06): ovviamente il sistema è immediatamente applicabile allo stregone di D&D 3.0 o 3.5 (e alle varianti introdotte con Pathfinder) o al sistema magico della 5a edizione. Qui non lo avevo scritto proprio perché è un sistema per AD&D 1a edizione. Nel caso di sistemi "stregoneschi" i punti si utilizzeranno per RICARICARE gli slot invece che gli incantesimi. Il risultato sarà meno vecchia scuola (più lontano dal sistema lancia e dimentica di D&D/AD&D) e per certi versi più versatile. Ma il sistema Memorizzare/Caricare/Lanciare costringe a scelte più dure (e può continuare ad usare le vecchie tabelle di incantesimi memorizzabili), infatti come detto precedentemente un mago che ha la possibilità di memorizzare 4 incantesimi di primo livello deve scegliere se memorizzare 4 incantesimi diversi (maggiore versatilità) o se deve prepararsi per una specifica situazione (ad esempio memorizzando solo Dardo Incantato per 4 volte se sa che deve solo combattere).

Nessun commento:

Posta un commento